COMITATO DI ACCOGLIENZA BAMBINI BIELORUSSI
“ VALLE TROMPIA E DINTORNI “


Il Comitato è nato il 25 settembre del 1995. Obiettivi del comitato sono:

Proposte
 

STORIA


Dopo la tragedia di Chernobyl molte persone in Ucraina, Bielorussia e Russia morirono o si ammalarono per le radiazioni. La comunità internazionale si mosse per aiutare, specialmente i bambini, ad evitare le conseguenze del convivere in un ambiente radioattivo.

A Brescia, nel 1994, l’Associazione “Croce Blu” chiese alle famiglie di ospitare almeno un minore per un mese estivo. La risposta fu tale che l’Associazione non riuscì a gestire il progetto da sola. Nacque così la “ Help for Children” associata “A.N.P.AS” e i responsabili chiesero (mediante assemblee) di formare Comitati.

Nel novembre 1995 nacque il “Comitato di accoglienza bambini bielorussi ” Bovezzo, Caino, Concesio e Nave” che si trasformò l’anno successivo nel Comitato “Valle Trompia e dintorni” per l’adesione di famiglie di tutta la Valle.

La sede attualmente è in via A. Volta, 45/a – 25063 Gardone V.T.

L’attività del Comitato

REFERENTI


Presidente:

Sanzogni Evelina via A.Volta 45/a –25063 Gardone V.T.–

Cellulare 338 8027345

Collaboratori: Riga Carlo cell. 338 3532855
Marinelli Giuseppe cell. 328 4748397
 


ACVPG DI GASPARINI PIETRO ANGELO
Via S. Carlo 5 - 25063 Gardone V.T. (BS) - Tel./Fax 030 8913473 - P. IVA 03465720989 C. F: GSPPRN48T07D918I